Musical “La festa infinita”

teatro Sporting Dota Torino ) agosto ore 21,15 

Debutto del Piemonte

Belvedere Langhe sala Polivalente comunale

Musical

Domenica 8 maggio ore 21
Teatro Pietro Maria Cantoregi

Carignano (Torino)

ingresso unico €.12,00

biglietti presso il Comune di Carignano

o presso istituto Healing Sound

o un ora prima dello spettacolo in Teatro.

La festa infinita Prima di Milano

Milano 16 aprile 2016

Teatro Piazza San Giuseppe

Pomeridiano ore 14.30 o serale ore 21.00

Ingresso unico € 12,00

Acquisto biglietti: Milano Libreria Feltrinelli Ricordi media Store
Galleria Vittorio Emanuele info tel. 02 73007031
Mondadori Multicenter di Piazza Duomo 1 . 02/89010174
online nel sito www.istitutohealingsound.net
info@istitutohealingsound.net / tel. 333 8261247
Teatro Piazza San Giuseppe (zona Bicocca) tram 31 autobus 51 e 42 fermata MM5 Ponale fermata radiobus tel. 02 6435672

Musical La festa infinita

Acquista ora il tuo biglietto.
€ 12,00
Acquista il biglietto

per pagamenti con carte di credito seguire il LINK
https://solo.sh/healingsound/12.00

FESTIVAL DEI MEDIA E DELLA TELEVISIONE 2017 DOGLIANI (CN)

THE ENDLESS PARTY “LA FESTA INFINITA”

Prodotto dall’istituto Healing Sound Belvedere Langhe Cn Italia

Trama Testi e Direzione Musicale di Maria Rosa Bersanetti Regia e Sceneggiatura di Ilva Fontana scenografia di Elio Privitera Costumi a cura dell’istituto Healing Sound

Trama del Musical

Questo musical, intitolato “The Endless Party” in italiano “La Festa Infinita”, parla di una ricerca,la ricerca della felicità Assoluta. Due amiche,Grazia e Aurora, dalla vita apparentemente piena e appagante,sentono in fondo a se’ stesse un senso di mancanza e di vuoto nonostante non abbiano problemi e conducano un alto tenore di vita. Vogliono trovare una felicità vera,appagante e con l’aiuto della saggia maga Azucena intraprendono un avventuroso viaggio nel tempo per trovare il periodo giusto che possa appagare il desiderio di gioia con i loro cinque sensi. Si ritrovano così ,dopo aver oltrepassato due porte del tempo grazie ad un filtro magico,nel ‘700 alla corte del Re Sole e all’inizio del ‘900 durante la Belle Epoque due periodi simbolo della bellezza e del godimento sensuale. Le due amiche vivono così una straordinaria avventura ,conoscendo da vicino la grandezza ma anche la crudeltà dei due periodi storici finchè, consigliate dalla Maga non varcano la terza porta ‘000 che le condurrà in un luogo meraviglioso,la Terra pura di Shambala, pieno di vera bellezza,di luce e di beatitudine,e le condurrà verso la conoscenza suprema e l’infinito amore. Il viaggio avventuroso delle due amiche viene raccontato attraverso uno spettacolo multimediale in cui , la musica,il canto,la recitazione,la danza ,la proiezione di filmati e fotografie permette allo spettatore di immedesimarsi nella meravigliosa avventura in cui l’arte diventa veicolo di messaggi altissimi e universali.

“La Festa Infinita” Musical
Soggetto ,direzione musicale : Maria Rosa Bersanetti
Regia,Sceneggiatura, revisione testo : Ilva Fontana
Coreografia : Monica Rabbia, Daniele Bordone, Gian Carlo Vittone
Coreografia danza classica : Valentina Astegiano
Scenografia : Elio Privitera
Costumi : Istituto Healing Sound, Associazione Alfombras, La Soffitta di Gramaglia Daniela,Teresa Saracino.
Personaggi e Interpreti:

Narratore : Ilva Fontana

Grazia: Maria Rosa Bersanetti

Aurora, ; Elena Griseri

La Maga Azucena, : Francesca Zappaterra
Zanardelli\
Alessandra Brunengo

Ciambellano : Pier Burdese

Dakini Regina del Tempio: Atena Pagliarin

Re del Tempio : Elio Carmelo Privitera

Rivoluzionari,soldati, popolani,Nobili, Spiriti della Natura, Daka e Dakini,coro : Giovannio Revelli, Atena Pagliarin, Ernesto Campagnuolo, Sandro Pagliarin, Elena Marino, Elio Carmelo Privitera, Pier Burdese.
Danza del Leone : Ernesto Campagnuolo, Giovanni Revelli
Corpo di Ballo”Le Stelle Danzanti”di Canale d’Alba (Cn) e “Dance World” di Piossasco (To) : Gian Carlo Vittone, Elena Omegna, Mauro Monticone, Francesca Clerico ,Franca Abrate ,Luciano Quaglia Ballerine Classiche :Valentina Astegiano, Eleonora Astegiano.

Musiche di: Haendel, Mozart, Durante, G.Verdi, J. Strauss, Berstein, C. Orff, Vangeris, A.P., Dukass, Girasole-Lama Gangchen Saraswati.

Luci e Audio Centro Spettacolo Network
Produzione Istituto Healing Sound con la collaborazione Associazione Culturale Alfombras.
Si ringraziano:
Lama Gangchen Rimpoche per le consulenze spirituali e il contributo per l’allestimento.
Il Kunpen Lama Gangchen di Milano e
l’Albagnano Healing Meditation Center di Verbania ahmc.ngalso.net

 

Questo articolo è stato pubblicato in News da mariarosa. Aggiungi ai segnalibri Link.

A proposito di mariarosa

Istituto Tek Ciok Sam Ling Men Cio Ling Healing Sound Belvedere Langhe (Cn) Breve presentazione delle attività svolte Il Centro Buddhista Istituto Tek Ciok Sam Ling Men Cio Ling Healing Sound, è nato nel 1982 con la volontà di Maria Rosa Bersanetti ricercatrice spirituale, già collaboratrice di diverse associazioni buddiste e tra i fondatori del centro Maitri di Torino . Maria Rosa Bersanetti chiese a Ghesce Campa Lodro di aprire un centro di Dharma nella casa di collina a Belvedere Langhe, Il Lama molto entusiasta dell’iniziativa incoraggiò il progetto e andò prontamente a Belvedere Langhe a benedire il luogo con i cerimoniali di tradizione buddhista fissando la data dell’inaugurazione per inizio estate di quell’anno. Questo accadde nel giugno 1982, da allora Ghesce Campa Lodro venne al Centro ad insegnare anche quattro volte l’anno fino a quando lasciò il corpo. Alla Morte di Ghesce Ciampa Lodro nel 1995 il Centro e Maria Rosa Bersanetti chiese a Lama Tulku Gangchen Rimpoche di continuare la direzione spirituale del centro buddista. Con Sua grande approvazione e amorevolezza, da allora, insegna e cura lo sviluppo dell’Istituto Tek ciok Sam Ling Men Cio Ling Healing Sound con il suo staff di maestri: Ghesce Lawang, Lama Michel, Lama Carolina, Lama Tzultrin, Lama Tupten, Ghesce Lobsang Pende e Ghesce Wanghial e Maria Rosa Bersanetti. I maestri che hanno condotto attività di insegnamento del Dharma nella sede nell’Istituto di Belvedere Langhe sono in maggioranza della tradizione Mahayana Gelupa o comunemente conosciuta come berretti gialli. Molti di questi per di più anziani hanno lasciato il corpo, tra i maestri che hanno particolarmente curato l’istituto oltre a Ghesce Ciampa Lodro: Ghesce Rabten,Tonton Rimpoche , Lama Tzerig, Ghesce Nawuang Darghie, Lama Scerab Ghesce Iesce Topten,Ghesce Ciampa Ghiatzo. Da quando è aperto ,il centro svolge in sede settimanalmente attività di meditazione di gruppo .Incontri fuori sede e conferenze tra le città più note: Salone della Provincia di Cuneo ,poi Savona, Genova, Torino , Expovacanze Torino, Caraglio, Alba ,Giaveno , Mondovì , Carcare ,Cairo Montenotte . Mostre del mandala e danze Ciam, Fossano castello, Poirino piazza del Comune ,Boves sala polivalente con la manifestazione” La Giornata del Tibet” ,San Remo Teatro Ariston manifestazione e congresso Cultura Pace e Ambiente concerto Orchestra della Georgia Americana con le danze Ciam tenute dai monaci tibetani di Tascilunpo. Varie altre associazioni e centri yoga hanno ospitato i maestri tibetani fuori sede con attività organizzate dal nostro Istituto di Belvedere Langhe o per seminari e conferenze avvalendosi dell’organizzazione dell’Istituto Healing Sound collaborando a far conoscere gli insegnamenti del Buddha. Un grande esperienza nel ’93 ha segnato lo scambio intereligioso che ha stupito per l’operosità e la piacevolezza dell’evento è stata la festa del Gurupurnima: la festa del guru del maestro realizzata con i devoti di Satya Sai Baba di Puttaparti India dei centri del Piemonte. L’Istituto per quel occasione aveva ospitato duecento persone e il proloco di Belvedere Langhe aveva cucinato gratuitamente per tutti. Da sempre il Centro ha messo in programma nel calendario delle attività annuali incontri pubblici per la Pace e il dialogo intereligioso. Il Centro Buddhista celebra tutti gli anni a maggio la festa del Vesak che ricorre alla natività e illuminazione del Buddha nello stesso giorno. Questa data è celebrata e considerata sacra per tutto il mondo buddhista. Altra festa che celebra il centro come momento di preghiera per la pace è il capodanno tibetano che cade nel mese di febbraio con la luna nuova. Altre attività parallele che sono state organizzate e continuano ad esserci nella sede dell’Istituto sono i corsi di educazione della cura del corpo- yoga e cura della mente con psicologi ricercatori dello spirito. L’Istituto ha organizzato conferenze Incontri serali a partecipazione gratuita di scambi di esperienze di viaggi di pellegrinaggio di interesse e aggregazione e ha collaborato e a organizzato molte manifestazioni e progetti solidali benefici per aiutare e raccogliere fondi per la popolazione tibetana con attività di mostre mandala di sabbie costruite dai monaci, danze Chiam, conferenze, concerti e manifestazioni di interscambio culturale tra occidente e oriente. Ad Assisi per il Festival della Pace Il Centro di Belvedere Langhe ha svolto la mansione di consulente per la programmazione della musica classica e le attività religiose per ciò che riguarda il buddhismo. L’Istituto T.C.S.L.M. ha sempre avuto una fluente attività artistica in collaborazione con Comuni e Enti pubblici, ha creato le stagioni musicali itineranti del Piemonte in collaborazione con Piemonte in Musica-Unione Musicale exorgano della Regione Piemonte: Nel 1994 “Langhe Granda Musica, nel 1996 “Classica nei Dintorni” e nel 1998, ”Comuni Piana della Varaita” con in attivo ad oggi oltre 500 concerti eseguiti . Le orchestre di musica classica che sono state nostre ospiti per la realizzazioni di concerti e registrazioni CD sono state: Orchestra dell’Università della Georgia U.S.A. Orchestra Bruni Cuneo, Gruppo Cameristico Orchestra del Teatro Regio Torino, Orchestra di stato Ungherese. Orchestra Giovanile di Nizza-Francia e Cuneo delle Alpi del Mare e Orchestra Amadeus Roma di cui quest’ultime due l’istituto T.C.S.L.M. Healing Sound ha realizzato un CD Live e una tournèe concertistica. Orchestra d’arpe diretta da Valentina Meinero e ha creato una propria orchestra di allievi della propria Accademia e no “La Via del Sale”. Nella sede dell’Istituto T.C.S.L.M. di Belvedere Langhe da diciasette anni si svolge l’accademia musicale estiva con corsi e scambi musicali. I corsi nell’arco dell’attività hanno ospitato docenti del conservatorio di Genova, Torino e Milano illustri concertisti del panorama musicale italiano. Si sono svolti gli allestimenti in forma di corsi laboratorio delle seguenti Opere: Nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart, Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti, Il Musical West Side Story di Leonard Bernstein e Sette Spose per sette Fratelli. Lo spettacolo creato per i giovani alle prime esperienze di palco, ha riscontrato notevole successo, apprezzamento di pubblico e di critica. Nel febbraio dell’anno 2000 l’istituto Healing Sound ottenne il riconoscimento della personalità giuridica dalla Regione Piemonte; ed è iscritta regolarmente nel registro delle associazioni-culturali della Regione Piemonte. l’Istituto T.C.S.L.M. Healing Sound festeggiando i suoi venticinque anni di attività ha inaugurato un pannello decorativo che porta all’Ingresso dell’Istituto raffigurante Ceneresig” Il Buddha della compassione in movimento” dedicato alla pace nel mondo ,con la presenza delle autorità e un folto pubblico il programma si è svolto con l’inaugurazione della mostra documentativa fotografica che ha raccontato la storia del Centro Buddista ,un congresso con la presenza di Lama Gangchen e varie personalità della cultura . Nel 2008 l’Istituto T.C.S.L.M. Ha avuto il grande onore di Ospitare le sacre reliquie del Buddha provenienti dallo Sri Lanka con la presenza autorevole di Lama Gangchen Rimpoche e cinque abati di cinque monasteri diversi e grande apoteosi di gioia e giubilo dei partecipanti. Il centro continua a svolgere regolarmente attività di pratica quotidiana lama Ciòpa da oltre dieci anni, e conduce e ospita ritiri di pratica intensiva anche non pubblicizzati riservato ai soci della nostra associazione . Nel 2015 Maria Rosa Bersanetti responsabile e conduttrice del centro buddhista da 35 anni, ha scritto un Opera-Musical con il sentimento di trasmettere un messaggio di speranza e di gioia e stimolare la ricerca spirituale. Il testo si rifà ai principi del buddhismo e parla della ricerca della felicità definitiva la meta è la terra pura “Sciambala” una società dove tutti sono felici ed esiste solo l’espressione spontanea delle qualità illuminate. Il Musical La Festa Infinità The Endless Party ha avuto un anteprima il 7 agosto 2015 a Belvedere Langhe sala polifunzionale del Comune. Nel 2016 ha avuto Un anteprima all’ Albagnano Healing Meditation Center Bee- Verbania il 28 marzo. A Milano la prima il 16 aprile teatro piazza san Giuseppe e la replica l’8 maggio a Carignano (Torino) teatro Pietro Maria Cantoregi. Domenica 7 maggio 2017 il Musical ha eseguito il suo spettacolo a chiusura del Festival dei Nuovi Media e della televisione in Pazza Carlo Alberto a Dogliani (Cn) riscontrando grande consenso del pubblico e della critica. Nel 2022 L’Istituto Tek Ciok Sam Ling Men Cio Ling Men Cio Ling Healing Sound festeggia i suoi quarant’ anni di attività.

I commenti sono chiusi.